Le Orchestre

    Academia Montis Regalis

    L’Academia Montis Regalis è un’orchestra barocca piemontese tra le più apprezzate a livello nazionale e internazionale, impegnata da vent’anni nella diffusione della musica antica, con presenze regolari presso le più importanti Istituzioni concertistiche e Festival nazionali e internazionali.

    Molti sono inoltre i riconoscimenti ottenuti in campo internazionale per quanto concerne l’attività discografica (che conta quasi trenta cd) Diapason d’Or, Choc Musique, Grammophone Choice. Nel corso del 2014 l’Academia Montis Regalis effettuerà una tournée di concerti presso alcune prestigiose istituzioni musicali europee quali l’Innsbrucher Festwochen, la Wigmore Hall di Londra, la Salle Gaveau di Parigi, il festival internazionale di San Pietroburgo. Nel 2005 l’Academia Montis Regalis ha conseguito il Premio Abbiati per l’attività artistica svolta nel settore della musica antica.

    Orchestra Filarmonica di Torino

    L’Orchestra Filarmonica di Torino è nata nell’aprile 1992, dopo una decina d’anni di attività sotto la denominazione di Filarmonici di Torino, periodo durante il quale sono state realizzate importanti coproduzioni con l’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino e la Compagnia di San Paolo per le stagioni sinfoniche Rai realizzate tra il 1991 e il 1994. Dal 1993 l’Orchestra Filarmonica di Torino realizza presso il Conservatorio di Torino una propria stagione sinfonica, che dall’anno 2005-2006 è concepita in modo che ogni concerto sia un “evento speciale”, sviluppato attorno a uno specifico tema.

    L’attività dell’Orchestra Filarmonica di Torino si è svolta in Italia, Francia, Svizzera, Spagna, Belgio, Estremo Oriente e ha visto la realizzazione di numerose collaborazioni con prestigiosi direttori, tra i quali Aldo Ceccato, Sergiu Celibidache, Victor Dubrovskij, Carlo Maria Giulini, James Levine, Giuseppe Patané, Guennadi Rojdestvenski, Thomas Sanderling, Marcello Viotti, Francesco Cilluffo, Silvia Massarelli, Christian Benda – primo direttore ospite della formazione – e con solisti di fama mondiale, tra i quali Boris Belkin, Andrea Bocelli, Walter Boeykens, Maurice Bourgue, Michele Campanella, Bruno Canino, Olivier Charlier, Daniele Damiano, Thomas Demenga, Rocco Filippini, Laura De Fusco, Cecilia Gasdia, Eugene Istomin, Alexander Lonquich, Antonello Manacorda, Francesco Manara, Shlomo Mintz, Boris Petrushansky, Ruggero Raimondi, Jean-Pierre Rampal, Marco Rizzi, Mstislav Rostropovic, Maxim Vengerov, Massimo Quarta, Simonide Braconi, Enrico Dindo.

    Nel giugno 2013 l’Orchestra è stata inoltre protagonista, insieme all’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e al Coro del Teatro Regio, del primo “Festival Beethoven” organizzato dalla Città di Torino: nella splendida cornice di piazza San Carlo, l’Orchestra ha proposto i più bei Concerti di Beethoven collaborando con solisti quali Massimo Quarta, Roberto Cominati, Anna Kravtchenko, Andrea Lucchesini, Leonora Armellini e con il Trio Johannes.
    Le numerose incisioni dell’Orchestra Filarmonica di Torino, oltre che per la propria etichetta OFT LIVE, distribuita su iTunes Store, sono edite dai marchi Naxos, Claves, Victor, RS e Stradivarius e riguardano principalmente la musica sinfonica con alcune incursioni in campo operistico.

    L’attività dell’Orchestra Filarmonica di Torino è sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Piemonte, dalla Città di Torino, dalla Compagnia di San Paolo, dalla Fondazione CRT e da altri sponsor privati, tra i quali la Lavazza, Dayco Europe, Studio Torta di Torino e Pragmata di Reggio Emilia.

    Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

    Nel 1931 fu fondata a Torino la prima orchestra sinfonica dell’ente radiofonico pubblico, a cui si aggiunsero le orchestre di Roma, Milano e Napoli.

    Orchestra Nazionale Sinfonica della RAIL’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai nacque nel M2020-615 1994 dalla loro unificazione, divenendo una delle orchestre più prestigiose d’Italia. Dal novembre 2009 Juraj Valčuha ne è Direttore principale. Con la presenza nei palinsesti radiofonici e televisivi, ha contribuito alla diffusione del repertorio sinfonico e dell’avanguardia storica e contemporanea, ottenendo importanti riconoscimenti discografici.

    L’OSN Rai affianca alla stagione concertistica torinese cicli speciali,
    A2180-271 e partecipa ai principali festival internazionali.

    Orchestra e Coro del Teatro Regio

    L’Orchestra del Teatro Regio è l’erede del complesso fondato da Arturo Toscanini, sotto la cui direzione vennero eseguite le prime assolute di Manon Lescaut EC0-232 e Bohème di Puccini.

    Orchestra e Coro del Teatro RegioL’Orchestra si è esibita con i solisti più celebri e con i direttori più prestigiosi come Bartoletti, Bychkov, Campanella, Gelmetti, Gergiev, Luisotti, Pidò, Sado, Steinberg, Tate e infine Gianandrea Noseda il quale, dal 2007, ricopre il ruolo di Direttore musicale. Il Coro, diretto dal 2010 da Claudio
    1Z1-520Fenoglio, è uno dei più riconosciuti complessi nel panorama internazionale. Orchestra e Coro sono protagonisti di una significativa attività concertistica e discografica e hanno preso parte alle numerose tournée del Teatro in tutto il mondo, ottenendo sempre un grandissimo successo. Il Teatro Regio nel 2014 è stato invitato a San Pietroburgo, Stresa, Edimburgo, Parigi, Chicago, Toronto, Ann Arbor e New York.